Dolori all'articolazione temporo-mandibolare localizzati (spesso confusi con dolori all'orecchio), bruxismo (digrignamento e/o serramento dei denti), fischi all'orecchio, vertigini, senso di ovattamento delle orecchie, nevralgia del trigemino, mal di testa di varie tipologie, dolori cervicali, tensioni alla mascella, al collo, alle spalle.... non sono sintomi specifici ma la presenza di alcuni di questi deve far pensare ad un disturbo cranio mandibolare.

Gnatologia Gnatologia

Gnatologia

La gnatologia è un settore della medicina afferente all'odontoiatria che studia la fisiologia e fisiopatologia del complesso cranio-cervico-mandibolare e si occupa della clinica ad esso relativa (prevenzione, diagnosi, trattamento, riabilitazione).

LO GNATOLOGO

E' il professionista che, in seguito a studi dedicati, mette in relazione i diversi aspetti della sopra descritta Disfunzione Cranio-Mandibolare, cerca di capire se è legata principalmente a problemi dell'articolazione temporo-mandibolare, all'assenza di alcuni denti, a restauri protesici inadeguati, ad una postura errata, a una terapia ortodontica non eseguita correttamente, ad una condizione di stress o di tensione emotiva particolarmente elevata o ad abitudini viziate.